Scritto da 19:49 Napoli, Non solo vino

50 piatti di Napoli di Gimmo Cuomo. Oggi in edicola con il Corriere della Sera e Sette

Cinquanta piatti popolari della cucina di Napoli (anzi 49 + 1) raccontati da Gimmo Cuomo, il giornalista e critico enogastronomico del Corriere del Mezzogiorno.

È in edicola, in allegato con Sette e con Il Corriere della Sera gratuitamente il 1 dicembre, la pubblicazione che raccoglie i piatti più espressivi della cultura popolare partenopea con le illustrazioni di Daniela Pergreffi. Non un ricettario, l’intento di Cuomo non è quello di raccogliere ricette perché i piatti popolari sono patrimonio delle famiglie quindi in continua evoluzione e difficili da codificare, ma un promemoria sull’arte culinaria della città e sui luoghi in cui assaporarla.

Ad ogni piatto raccontato è infatti associato un ristorante che ne è idealmente custode.Con il peperone imbottito di Mimì alla Ferrovia, la zuppa di cozze de La figlia d’o marinaro, la pasta e fagioli di Nannì o il baccalà fritto della Taverna dell’arte, questa pubblicazione è l’occasione per ricordare “la straordinaria storia interclassista nella quale si confondono l’arte di arrangiarsi e la ricerca del piacere”. 

Visited 31 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi