Scritto da 13:35 Non solo vino

Addio al Marennà, benvenuto Ristorante San Gregorio

ristorante feudi 2

Novità in casa Feudi: arriva lo chef Danilo Uva.

Cambio di scena, di nome e di chef a Feudi di San Gregorio. Dopo vent’anni il Marennà, il ristorante al primo piano della cantina, diventa Ristorante San Gregorio. Lo chef Roberto Allocca lascia e arriva il giovane e promettente Danilo Uva, irpino di origine e con una grande passione per il territorio.

Chef Danilo Uva – credits Nico Boccia

Un cambio epocale per la galassia Feudi che tuttavia va nella direzione del più ampio progetto di ospitalità avviato già da qualche anno dal Gruppo Tenute Capaldo sotto l’egida di Borgo San Gregorio: due foresterie tra le vigne per un totale di dodici camere, il Teatro del vino, l’orto, le collezioni d’arte, un pacchetto di experience importanti, oltre naturalmente all’avveniristica cantina, la bottaia spettacolare, i giardini pensili e lo shop aziendale.

<<Dopo vent’anni anni di storia e successi salutiamo l’esperienza di Marennà che, grazie alla visione pioneristica di chi lo ha concepito e del tanto lavoro svolto in questi anni, ha rappresentato un riferimento importante sia per il design innovativo di Lella e Massimo Vignelli sia per l’enogastronomia del Sud Italia>>, commenta Antonio Capaldo, Presidente del Gruppo Tenute Capaldo – Feudi di San Gregorio.

<<Con Danilo Uva vogliamo portare avanti un nuovo progetto di cucina che sarà sempre orientato all’eccellenza, alla valorizzazione del territorio irpino e del nostro orto, ma anche con un’offerta bistrot per il pranzo, più semplice, che possa soddisfare il pubblico numeroso che viene in visita alla nostra>>, aggiunge Ella Capaldo che cura il progetto ospitalità del Gruppo Tenute Capaldo.

Per lo chef Uva è un ritorno a casa (lascia l’isola di Ischia dove è stato per due anni a capo delle cucine di Giardino Eden) ed ha sposato da subito il progetto e la forte connessione tra la cucina e l’orto aziendale. <<Oltre alla capacità tecnica abbiamo trovato in Danilo – prosegue Antonio Capaldo – curiosità e grande entusiasmo, qualità fondamentali per interpretare la nostra idea di accoglienza, nella quale abbiamo investito in misura significativa negli ultimi anni>>.

La data di apertura di Ristorante San Gregorio è prevista per il 1 febbraio. 

Visited 458 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi