Scritto da 14:09 Non solo vino

Al via la 19esima edizione di Identità Milano 2024

Torna dal 9 all’11 marzo all’Allianz MiCo di Milano  il Congresso internazionale di alta cucina, pasticceria, mixology e servizio di sala.

155 relatori, 85 masterclass, 10 approfondimenti tematici. Tornano sul palco alcuni dei più grandi protagonisti della scena gastronomica internazionale in una tre giorni ricca di talk show, lezioni e degustazioni imperdibili. Identità Milano, la diciannovesima edizione del congresso internazionale di cucina d’autore più importante d’Italia e tra i più prestigiosi al mondo, fondato nel 2005 da Claudio Ceroni e Paolo Marchi, per dare voce, visibilità e accompagnare la crescita degli chef italiani, oggi punto di riferimento internazionale sulla cucina d’autore con approfondimenti sul mondo della pizza, quello della pasticceria, del vino, della mixology, dei prodotti d’eccellenza, del servizio di sala e dell’hôtellerie.

Il tema di quest’anno preannuncia una edizione “rivoluzionaria”: Non esiste innovazione senza disobbedienza: la rivoluzione oggi. Il tema che accompagnerà l’edizione 2024 è un invito a riscrivere le regole, ipotizzare scenari alternativi, scartare a un lato del cammino per vedere se scaturiscono fattori positivi. Entrare in un altro film, il più possibile inedito. L’obiettivo? Abbandonare l’atteggiamento passivo di subire gli eventi per affrontarli direttamente in ogni ambito della ristorazione, dalla sala alla cucina, dai rapporti umani e professionali alle nuove modalità di organizzazione e comunicazione, fino alla gestione della carta dei vini e del commercio online.

Piatto simbolo di questa edizione e immagine della campagna pubblicitaria della manifestazione, sono i Ravioli alle erbe e rapa bianca di Antonia Klugmann, chef e patron dell’Argine a Vencò di Dolegna del Collio (Gorizia). Un primo disobbediente, in linea col tema del congresso proprio per il fatto di essere amaro e tutt’altro che un assaggio rotondo o ruffiano che esprime la difficoltà di Chef Klugmann nel provare a seguire regole che non condivide.

Una parata di stelle italiane ed internazionali si alterneranno nell’auditorium nel corso dei tre giorni e con tanti approfondimenti e convegni tematici: Identità di FormaggioIdentità di pizza, Identità libri, Speciale ospitalità, Identità di pasta, Colazione all’italiana, Identità dolce, Golosi di Identità, Identità vegetali e Identità Cocktail. Novità del 2024 sarà nello Spazio Arena lo Speciale Ospitalità,  nuova sezione dedicata all’accoglienza italiana d’autore.

Tutto il programma QUI

Visited 31 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi