Scritto da 10:30 Viaggi

Apre il fine dining Volta del Fuenti by Michele De Blasio

giardini del fuenti

I Giardini del Fuenti inaugurano la stagione 2022 l’apertura del nuovo ristorante fine dining Volta del Fuenti guidato dallo chef Michele De Blasio. La data è fissata per il 19 maggio.

Con questa novità, lo storico sito del Fuenti, rinato dopo anni di alterne vicende e imponenti lavori, aggiunge un altro prezioso tassello che va a completare e arricchire l’offerta esclusiva della struttura aperta nel 2019. Con le sue terrazze digradanti verso il mare, incastonato tra le falesie della Costa d’Amalfi, tra Vietri e Cetara, Giardini del Fuenti è un progetto ambizioso che sta riscrivendo la storia di questo luogo e tratto di costa. Da eco mostro a meraviglioso giardino mediterraneo, perfettamente integrato nella natura circostante, con vigne, pergolati di limoni, erbe aromatiche ed altre essenze. Una grande sfida deifratelli Alessandra e Pierluigi De Flammineis, terza generazione della famiglia che dagli anni Sessanta è proprietaria del sito, e che ha realizzato una struttura ricettiva esclusiva con beach club, ristorante sul mare, un’arena per concerti e spettacoli.

michele de blasio

Michele De Blasio

 

“Dall’esperienza del passato, – spiegano i proprietari Alessandra e Pier Luigi De Flammineis – nasce la volontà della terza generazione di trarre una lezione e di guardare al futuro, continuando a investire, promuovere e valorizzare il territorio, ma soprattutto con un forte senso di rispetto verso questa terra meravigliosa.” Con il ristorante fine dining Volta del Fuenti, ricavato dove c’era la colossale volta dell’antico edificio, lo chef Michele De Blasio, proporrà – in un ambiente di raffinato design – una cucina contemporanea e di ricerca, che vivrà dei colori di tutte le stagioni. De Blasio, originario di Sarno ma con un bagaglio importate di esperienze internazionali, (lo abbiamo intervistato un anno fa Clicca qui), cerca la purezza dei sapori, attraverso preparazioni lunghe, ma naturali, rispettando ingredienti radicati nella cultura storica del territorio, in chiave contemporanea. L’idea di fondo che guida la ricerca dello chef è quella di poter apprezzare attraverso i piatti l’evoluzione delle stagioni e la loro biodiversità, in una nuova interpretazione, unica, che cerca, in una modalità quasi molecolare, di riscoprire l’essenza dei sapori e del sapere gastronomico. Studio, esplorazione e sperimentazione continua sono le parole chiavi che definiscono De Blasio.

La filosofia dello Chef è racchiusa nella dichiarazione “l’originalità si riflette nel ritorno alle origini”. L’idea alla base è riuscire a usare ciò che proviene direttamente da allevatori e agricoltori, senza usare intermediari, come si faceva un tempo, con la volontà di usufruire del prodotto nella sua interezza. Per lo Chef essere “originali” significa rispettare la diversità: riuscire a proteggere ciò che la natura dona, applicando il concetto della rotazione delle colture e utilizzando il terreno in tutta la sua diversità; tutto questo al solo scopo di rispettare la generosità della natura e ciò che essa offre.

All’indomani di due anni molto complicati per tutti, siamo orgogliosi di inaugurare il nostro ristorante Volta, – sottolineano Alessandra e Pier Luigi De Flammineis un luogo dove Michele potrà dare libero sfogo alla sua genialità e che consentirà a noi di mettere un altro tassello al nostro “puzzle” di riqualificazione dell’intera area e valorizzazione di questo lato della Costiera Amalfitana”.

Volta del Fuenti sarà aperto tutto l’anno, da maggio a settembre da martedì a sabato, dalle ore 19.30 alle 22. E da Ottobre a Gennaio,  Sabato e Domenica, dalle ore 12:30 alle ore 14:30 da Martedì a Sabato, dalle ore 19:30 alle ore 22:00

Per informazioni e prenotazioni: tel. +39 089 21 06 53 / +39 351 157 54 45
volta@giardinidelfuenti.it

Visited 8 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi