Scritto da 11:49 Viaggi

In Irlanda per la Giornata mondiale del cioccolato: 8 indirizzi da non perdere

L’Irlanda, con circa 7,9 kg a testa, è il terzo Paese al mondo – dopo Germania e Svizzera – per quantità di cioccolato consumato pro capite e qualità delle sue produzioni.

Insegne storiche e piccoli laboratori artigianali disegnano un itinerario di viaggio che combina scenari mozzafiato, tradizione locale e golosità pura. Per ogni indirizzo c’è una chocolate experience che vale il viaggio, ricordando anche che proprio in Irlanda intorno al 1750 pare sia nato il primo “latte e cioccolato” del mondo. Il nostro itinerario per conosce meglio produttori storici e artigianali e per fare incetta di cioccolato sopraffino inizia da Dublino dove tappa obbligata è Butlers, il fornitore della migliore cioccolata calda in Irlanda da ben 90 anni. Una storia che inizia nel 1932. Per coprire il segreto delle sue delizie dolci, lisce e setose, ideale è una delle visite di Butlers Chocolate Experience, nel centro di produzione di Clonshaugh, a soli 20 minuti dal centro di Dublino, comodamente raggiungibile anche con i mezzi pubblici.

Un altro nome dublinese da segnare in agenda è The Chocolate Company, produttore artigianale che crea tesori di dolcezza in piccoli lotti, selezionando le fave accuratamente a mano. Tutta la lavorazione, dalla tostatura alla macinatura è manuale, il risultato è straordinario e permette di fare letteralmente un viaggio attorno al mondo con le loro incredibili tavolette monorigine dai nomi esotici che suonano come una promessa di delizia: Tanzania Kokoa Kamili (anche abbinato al sale marino), Costa Rica Nahua, Perù Marañon, solo per citarne alcuni. Immancabili abbinamenti particolari come quello della tavoletta infusa al gin irlandese.

Nella contea di Clare, la Wilde Irish Chocolates propone 80 tipi diversi di cioccolato con vista Wild Atlantic Way. Attraverso un coinvolgente tour se ne ripercorre la storia, dai suoi umili inizi al perfezionamento del processo “dalla fava alla tavoletta”, facendosi inebriare dagli irresistibili profumi di deliziose creazioni rigorosamente artigianali… Per momenti ancora più speciali, da non perdere l’esperienza Taste & Make, che permette di creare la propria tavoletta di cioccolato personalizzata. Tra le particolarità, la tavoletta con una lavorazione speciale di alghe della Wilde Atlantic Way e quella al caramello salato con fiocchi di sale atlantico prodotto in un luogo bellissimo come Achill Island.

Ancora Wild Atlantic Way, ancora contea di Clare, in uno dei suoi angoli più selvaggi: il tavolato calcareo del Burren. La sua speciale posizione rende Hazel Mountain Chocolate una delle piccole aziende più remote del mondo e anche per questa realtà la dimensione artigianale e locale è la cifra produttiva principale e le creazioni “dalla fava alla tavoletta” si caratterizzano per un packaging estremamente raffinato e per una maniacale attenzione anche per l’aspetto estetico. Molto interessante il tour proposto in cui si osservano tutte le fasi: dalla lavorazione delle fave grezze alla creazione di cioccolatini e tavolette. Speciale anche il loro caffè, votato tra quelli più belli d’Irlanda e progettato in collaborazione con il prestigioso Eliason Design Studio di Stoccolma.

Nella contea di Carlow, da Chocolate Garden si può cercare il biglietto d’oro proprio come Charlie Bucket di “Willy Wonka” e dedicarsi a una delle imprese più complesse che si possano tentare in una realtà artigianale: modellare un uovo di Pasqua, senza farsi mancare, nel corso della visita guidata e di questo laboratorio, invitanti degustazioni di diversi tipi di cioccolato pregiato, che aprono letteralmente una nuova dimensione di gusto e che aiutano a comprendere come dietro al termine generico di cioccolato si sveli un universo di sapori, profumi e abbinamenti. Come recita il nome, grazie all’ampio prato, ideale anche per una visita con i bambini.

Con sede nella contea di Kilkenny, nell’Ireland Ancient East, Truffle Fairy è nata nel 2005 da un’ispirazione della chef professionista Mary Teehan, maestra cioccolatiera irlandese che utilizza solo ingredienti di altissima qualità, di provenienza locale e biologici. È un piccolo negozio che sa di magia. Il viaggio per raggiungerlo viene ripagato da una qualità eccelsa, fatta anche di collaborazioni con realtà strettamente locali come la distilleria Ballykeefe; i frutteti di Highbank, con i cui sciroppi vengono dolcificate alcune creazioni con cacao crudo, o la straordinaria torrefazione Bell Lane, che meriterebbe un capitolo tutto per sé.

NearyNógs Stoneground Chocolate Makers, contea di Down, è stata fondata nel 2011 nei pressi delle spettacolari Mourne Mountains: è la prima azienda produttrice di cioccolata artigianale “bean to bar” dell’Irlanda del Nord. Da sempre concretamente attenta alla sostenibilità, questa raffinata realtà è recentemente passata all’energia solare e la scelta delle fave di cacao si concentra sulla produzione etica per sostenere i piccoli coltivatori. Tra i punti forti della loro Master Craft Chocolate Experience, la condivisione dell’intero processo produttivo: tostatura dei semi, raffinazione a pietra e il temperaggio che trasforma le fave di cacao in deliziosi cioccolatini, tartufi, fudge e molto altro.

Sempre nell’Irlanda del Nord The Chocolate Manor, nella contea di Londonderry, lungo il bellissimo tratto di costa irlandese tra il famoso Giant’s Causeway e la Wild Atlantic Way, offre ai visitatori esperienze pratiche e laboratori guidati dalla maestra del cioccolato Geri Martin. A deliziare il palato, una serie di preziose prelibatezze ed esperienze artigianali, tra cui Truffle Shuffle, creazione di tartufi al cioccolato, e Savour The Flavour, per imparate a riconoscere e degustare. E se si è alla ricerca del regalo perfetto, ci sono le Chocolate Postcards Bars (cartoline di cioccolato), personalizzabili con messaggi e motivi a scelta per un dono davvero unico. Su richiesta anche laboratori ed esperienze private e personalizzate.

www.irlanda.com

Visited 23 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi