Scritto da 12:08 Wine News

“Les vins rosés de Campanie et France”

Mercoledì 31 Maggio, alle ore 18:30, la delegazione campana de “Le Donne del Vino”, sarà accolta dalla Console francese Lise Moutoumalaya presso l’Institut Français Naples – in Via Crispi 86 – con l’intento di approfondire lo spirito e i propositi dell’associazione.

L’incontro sarà introdotto dalla presentazione dell’Associazione, delle sue finalità e dalle diverse figure che ne fanno parte, dedite alla divulgazione del vino sul territorio. In linea con il tema dell’anno nazionale “Donne e Vino, un mondo unito”, sarà particolarmente significativo il confronto con la medesima associazione sorta in Francia nel 2009, “Femmes de Vin”, con la quale – lo scorso novembre – nell’ambito della seconda Convention Mondiale delle Donne del Vino, è stato siglato un patto di alleanza per favorire la creazione di nuove sinergie e ampliare il ventaglio di conoscenza delle produzioni non solo locali ma anche internazionali. L’evento sarà un importante momento di aggregazione in cui le Donne del Vino si faranno portavoce di un’imprenditoria rosa sempre più in crescita.

Un’attenzione particolare ai vini rosati di cui il paese francese, in particolare la Provenza, ne rappresenta il maggiore produttore, esportatore e consumatore sul mercato mondiale. Quattro vini in riferimento a quattro zone diverse della Francia saranno degustati insieme a quattro eccellenze campane, realtà che in Italia vivono un mercato ancora in fase di espansione. La conferenza, moderata dalla socia giornalista Donatella Bernabò Silorata, vedrà gli interventi di Gilda Guida, vice delegata de “Le Donne del vino” della Campania, della socia Monica Salvatore, sommelier e presidente dell’associazione ALIDA (Associazione Legali Italiani Diritto Agro alimentare), della giornalista Monica Piscitellie della socia enologa Chiara Moio, che racconteranno i rosati di Campania e Francia, descrivendone territori, vitigni, caratteristiche e varietà di stili.

Al termine della presentazione, l’evento proseguirà sulla terrazza del Consolato dove, tra i banchi d’assaggio, si potrà apprezzare la mostra diabitirealizzata dagli stilisti dell’Accademia di Belle Arti di Napoliche, coadiuvati dalla Prof.ssa Maddalena Marciano, esporranno alcune creazioni realizzate, per l’occasione, con i colori del vino. La serata sarà allietata dalla musica del maestro Salvatore Scafartoe dal buffet di “Fuori Rotta eventi e congressi”.

In degustazione per la Francia:
Languedoc- Château La Dournie, AOP Saint Chinian , cuvée Le classic 2022;
Loire- Domaine Joseph Mellot, Sancerre, cuvée Le Rabault 2022;
Rhône- Le Mas Sylvia, Coteaux des Baronniers,  la Cuvée EGERIA 2022;
Provence- Le Mas de Cadenet, AOP Côtes de Provence,  cuvée MAS DE CADENET 2022;

In degustazione per la Campania:
Avellino- OR’OSÉ vino Spumante rosato brut, Tenuta Cavalier Pepe;
Avellino- Rosae Novae Irpinia rosato DOC 2022, Terredora di Paolo;
Avellino– Vela Vento Vulcano Irpinia rosato DOC, Tenuta Cavalier Pepe;
Benevento- SannioAglianico rosato DOC 2021 Rosso Vermiglio;
Caserta- Aglianico rosato Roccamonfina IGP 2022, Torelle.

L’evento è solo su invito contattando
0817616262

Visited 15 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi