Scritto da 09:27 Wine News

Mastroberardino per l’arte

san gennaro napoli mastroberardino

Restaurato il San Gennaro di Luca Giordano del complesso dei Girolamini a Napoli. Domani la presentazione.

Vino e arte, connubio noto e diffuso. C’è chi investe in un artista per farsi disegnare le etichette, chi in un archistar per il progetto della cantina. E chi si fa carico di un restauro emblematico. L’arte insomma come volano di marketing e comunicazione. Il mondo del vino è costellato di esempi, l’ultima news arriva dalla galassia Mastroberardino che proprio ieri, nel giorno di San Gennaro, patrono di Napoli e icona indiscussa per la città, annuncia che <<è stato completato il restauro del San Gennaro di Luca Giordano dei Girolamini di Napoli>>. La presentazione è fissata per domani, 21 settembre. L’iniziativa è partita un anno fa quando la direttrice della Biblioteca e Complesso monumentale dei Girolamini a Napoli, la dott.ssa Antonella Cucciniello, ha lanciato una campagna di raccolta fondi attraverso la misura Art bonus. Una vera e propria “chiamata alle arti” per il recupero delle preziose opere dell’immenso patrimonio storico, artistico e bibliografico della Biblioteca.

piero mastroberardino

<<La mia famiglia ha aderito con entusiasmo facendosi carico per intero dell’intero fabbisogno finanziario necessario al progetto di restauro del dipinto raffigurante San Gennaro di Luca Giordano, collocato nella magnifica cappella di Sant’Agnese della chiesa dei Girolamini a Napoli e sono felice di comunicare che l’opera di restauro è conclusa>>, fa sapere Piero Mastroberardino.

Domani, 21 settembre, alle ore 17, nella Chiesa della Natività di Maria, detta di San Filippo Neri, in occasione della settimana dedicata al Santo Patrono di Napoli, la Biblioteca e Complesso monumentale dei Girolamini si unirà ai festeggiamenti della città con la presentazione del restauro del San Gennaro di Luca Giordano. Citato da tutte le antiche guide della città di Napoli, a partire dal Sarnelli nel 1688, dal Celano nel 1692, al Parrino nel 1751 e al Sigismondo nel 1788, il San Gennaro è opera del Giordano databile al 1678 concepita, in una fase di acceso cromatismo, per la cappella di Sant’Agnese dove sarà ricollocata. Alla presentazione interverranno la dott.ssa Antonella Cucciniello, direttrice della Biblioteca e Complesso monumentale dei Girolamini, il Mons. Gennaro Matino, Pro-Vicario Generale della Curia Arcivescovile di Napoli, la restauratrice, dott.ssa Giuseppina Masucci e Piero Mastroberardino. L’accesso è dal civico n. 142 di via Duomo, consentito dalle 16.30 fino ad esaurimento dei posti a sedere.

Visited 12 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi