Scritto da 13:30 Wine News

Taste Alto Piemonte Napoli, 27 e 28 marzo     

taste alto piemonte napoli 2022

I Nebbioli dell’Alto Piemonte tornano a Napoli: il 27 e 28 marzo, gli spazi dello storico Eurostars Hotel Excelsior sul lungomare Partenope ospiteranno Taste Alto Piemonte.

Due giorni di degustazioni e approfondimenti organizzati dal Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, con il sostegno della Regione Piemonte e la collaborazione di A.I.S. Campania, Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola DOP, Acqua S.Antonio e Banca Patrimoni Sella & C. Una grande degustazione nel Salone degli Specchi e una giornata, domenica 28, dedicata alle masterclass di approfondimento. Le aziende presenti saranno più di 20 e porteranno a Napoli le ultime annate delle denominazioni del territorio: Boca DOC, Bramaterra DOC, Colline Novaresi DOC, Coste della Sesia DOC, Fara DOC, Gattinara DOCG, Ghemme DOCG, Lessona DOC, Sizzano DOC, Valli Ossolane DOC. La formula è quella classica dei banchi d’assaggio, con i produttori dietro il banco per raccontare al grande pubblico dei wine lovers e agli operatori di settore la produzione alto piemontese di eccellenza. Un’occasione unica per conoscere e apprezzare i vini delle quattro province di Biella, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

taste napoli 2022

 

Le date e gli orari da segnare in agenda sono: domenica 27 marzo dalle ore 11 alle ore 20:30 e lunedì 28 marzo dalle ore 10:30 alle ore 17:30. Le masterclass si terranno invece nella giornata di domenica: alle 14.30, alle 16.30 e alle 18.30 (il costo è di 20 euro). A intervenire sarà Mauro Carosso, delegato Ais Torino e profondo conoscitore dei vini piemontesi, affiancato da Tommaso Luongo e Franco De Luca di Ais Campania che insieme presenteranno il territorio con un focus specifico sulle denominazioni. I produttori presenti saranno: Antoniolo Soc. Agr., Azienda Barbaglia, Brigatti Francesco, Ca’ Nova, Cantina Comero, Cantina Delsignore di Dorelli Stefano, Cantine Garrone, Castaldi Francesca, Chiovini & Randetti, Enrico Crola, I Dof Mati Viticultrici, La Capuccina Soc. Agr., La Palazzina, La Piemontina SSA, Le Piane Massimo Clerico, Platinetti Guido Az. Agr., Proprietà Sperino, Rovellotti Viticoltori in Ghemme Soc.Agr. Sempl., Sella Az. Agr. Soc. Agr., Tiziano Mazzoni Az. Agr., Torraccia della Piantavigna Soc. Agr.

tasting taste alto piemonte

Info:
Ingresso al pubblico 20 euro; 15 euro per i soci Ais, Fisar, Fis, Onav, Ses, Aspi e Slow Food. I biglietti d’ingresso ai banchi d’assaggio e alle masterclass sono disponibili sul sito dell’evento www.tastealtopiemonte.it.
Gli operatori di settore possono inoltrare richiesta di accredito e accesso gratuito a info@tastealtopiemonte.it
Per la stampa: info@dipuntostudio.it tel. 081 681505
All’ingresso verrà richiesta una cauzione di 5€ per il calice di degustazione, che verrà restituita al termine della degustazione, previa restituzione del calice integro.
L’accesso alla manifestazione sarà consentito ai maggiori di 18 anni, solo con presentazione di Green Pass rafforzato.
Sito web dell’evento: https://www.tastealtopiemonte.it/

Leggi anche

Taste Alto Piemonte: Nebbiolo, ma non solo. Il carnet di degustazione

Visited 4 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi