Scritto da 13:29 Non solo vino

Tommasi nel nuovo film Netflix “Love in the Villa”

Actor Tom Hopper and actress Kat Graham with Tommasi wines Love in the Villa

La cantina Tommasi nel cuore della Valpolicella Classica e i suoi vini sono stati scelti da Netflix come ambientazione del film interamente girato a Verona disponibile da settembre.

La cantina della famiglia Tommasi è stata scelta da Netflix come suggestiva ambientazione di alcune delle sequenze principali del nuovo film Love in the Villa, rilasciato dal colosso il primo settembre. Nel film, oltre alla cantina e alle prestigiose botti, compaiono da veri protagonisti i vini Tommasi, attorno ai quali si sviluppa la trama di un film che parla d’amore, passione e vino.

Actress Kat Graham and actor Vincent Riotta in Tommasi Cantina Storica Love in the Villa

«La collaborazione con Neftlix la produzione ed il cast è stata davvero un’esperienza unica. – racconta Pierangelo Tommasi, Tommasi Family Estates– Un team di professionisti che ha creato un po’ di sano scompiglio in cantina per alcuni giorni, ma che ci ha ripagato con un entusiasmo contagioso e che ci ha stupito per la curiosità di voler conoscere tutti i dettagli della nostra produzione, in particolare dell’Amarone della Valpolicella Classico docg, perla enologica del nostro territorio e della nostra famiglia

La storia racconta del viaggio a Verona di Julie, interpretata da Kat Graham, star della serie The Vampire Diaries. Giunta a destinazione la protagonista scopre che la villa affittata è già occupata da un affascinante estraneo, Charlie, interpretato da Tom Hopper, volto noto di Merlin, Black Sails e Trono di Spade. La città di Verona nei giorni del Vinitaly diventa un romantico e suggestivo palcoscenico per il film, così come le colline della Valpolicella. Nella pellicola traspare il legame indissolubile che questa città ha con il territorio e con i suoi iconici vini.

Tommasi wine cellar Actress Kat Graham and actor Vincent Riotta in Tommasi Cantina Storica Love in the Villa

Tra i vini, protagonisti indiscussi nel film, infatti, appaiono l’Amarone Tommasi el’Amarone Riserva De Buris, e anche una rappresentanza dei vini prodotti nelle altre tenute di Tommasi Family Estates come il Brunello di Montalcino di Casisano, il Synthesi Aglianico del Vulture di Paternostere il Lugana Le Fornaci.

Attualmente il film è posizionato al primo posto nella classifica italiana e in tutto il mondo. Milioni di abbonati alla piattaforma streaming, 180 milioni di persone registrate, ora possono godere sui loro schermi delle immagini di Verona, della cantina Tommasi e dei suoi vini.

Visited 30 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi