Scritto da 15:13 Wine News

World’s Best Vineyards 2022: trionfa l’italia con la Cantina Antinori

L’Italia trionfa nella World’s Best Vineyards 2022: al primo posto la Cantina Antinori. La premiazione annuale si è appena conclusa a Mendoza in Argentina. La classifica che seleziona le cantine più suggestive al mondo è stata fondata da William Reed, storico editore inglese che organizza anche i “World’s 50 Best Restaurants” e “World’s 50 Best Bars”.

Cantina Antinori, Chianti Classico

A trionfare quest’anno è l’Italia con la Cantina Antinori nel Chianti Classico che si è classificata al primo posto ed è riuscita a mettere d’accordo la maggioranza degli esperti. La cantina, inaugurata nel 2012, è costruita interamente con materiali locali e naturali, con grande rispetto per l’ambiente e per il paesaggio toscano. È la prima volta in 26 generazioni che la famiglia Antinori inaugura una cantina concepita per accogliere gli eno-appassionati e in pochi anni è diventata il fiore all’occhiello della famiglia. La classifica finale è decretata da oltre 500 intenditori di vino, sommelier ed esperti di viaggi e turismo, che presentano le proprie candidature in base a diversi criteri tra cui la qualità dell’esperienza complessiva, l’atmosfera, la cucina, le attività, il panorama, il personale e il rapporto qualità prezzo.

antinori toscana vino cantina di design

Ferrari, Trentodoc

Anche altre realtà italiane presenti nella Top50, Ferrari Trento balza all’undicesimo posto, salendo di 50 posizioni in una sola edizione, aggiudicandosi il riconoscimento di “Highest Climber” della classifica. Sono anni oramai che Ferrari Trento promuove il territorio trentino e la sua unicità, puntando sul connubio tra bellezza ed eccellenza dell’offerta enogastronomica. “Questo riconoscimento rappresenta non solo una grande soddisfazione per la nostra cantina, – che festeggia quest’anno il 120 esimo anniversario – commenta Camilla Lunelli, Direttrice della Comunicazione del Gruppo Lunelli – ma anche un importante traguardo per tutto il territorio trentino. È un omaggio alla bellezza delle sue montagne e alla loro vocazione alla viticoltura, che noi ci impegniamo a promuovere e valorizzare, ma anche a proteggere con un importante lavoro orientato alla sostenibilità del territorio e alla tutela di chi vi lavora”.

cantina trentodoc best vineyards

Donnafugata, Sicilia da bere

Donnafugata a Marsala si aggiudica la posizione 45, I Rallo dal 1851 sono i proprietari dell’attuale azienda vinicola ma è negli anni Ottanta, con la quarta generazione che nasce l’incarnazione moderna dell’azienda. Le antiche cantine costruite a Marsala, sono un esempio vivo di archeologia industriale. I visitatori vengonoguidati alla scoperta della storia e dei vini di Donnafugata, dalle etichette indimenticabili, progettate da un artista siciliano locale utilizzando i colori e lo spirito di quest’isola italiana. Le varie realtà presenti nella classifica non rappresentano solo delle eccellenze dal punto di vista enogastronomico, ma permettono ai visitatori di vivere delle esperienze uniche e suggestive che vale la pena vivere almeno una volta nella vita.

cantina donnafugata best vineyards

Visited 19 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi