Scritto da 13:30 Viaggi

Cucina gourmet e grandi vini a 2000 metri in Alta Badia

Lo sci incontra la cucina gourmet e i grandi vini in Alta Badia.

Si scia con gusto sulle più belle piste delle Dolomiti altoatesine: in otto rifugi la sosta diventa esperienza gastronomica con la XII edizione di Sciare con gusto che porta in quota l’alta cucina di 8 chef stellati. Una parata di cuochi giovani, carismatici e creativi. E con un occhio alla sostenibilità. Provengono da tutta Italia e a ciascuno è stato chiesto di preparare un piatto riducendo gli sprechi e con un’attenzione particolare alla tutela dell’Ambiente. Sono Riccardo Gaspari chef del Ristorante SanBrite di Cortina d’Ampezzo; Davide Caranchini, classe 1990, chef del Materia di Cerbobbio, 1 stella Michelin; Matias Perdomo, lo chef di Contraste di Milano, uruguayano di nascita, 1 stella Michelin.

Alta Badia_Sciare con gusto_©Armin Terzer

Photo credits Armin Terzer

 

Ed ancora Paolo Griffa stella del ristorante Petit Royal di Courmayeur,  ritenuto uno dei più promettenti giovani cuochi italiani; Riccardo Agostini  del ristorante Il Piastrino, 1 stella Michelin, a Pennabilli in provincia di Rimini; lo stellato Marco Martini del Marco Martini Restaurant di Roma. Dal Sud arriva sulle piste altoatesine la cucina diCaterina Ceraudo del Ristorante Dattilo, di Strongoli in provincia di Crotone, 1 stella Michelin e 1 “stella verde”. A questi si aggiunge, a fare gli onori di casa, la cucina del ristorante La Stüa de Michil di Corvara. I rifugi in cui si potranno trovare i menu di Sciare con gusto – per tutta la stagione invernale – sono Ütia Lee, Ütia L’Tamá, Club Moritzino, Ütia Las Vegas, Ütia I Tablá, Ütia de Bioch, Ütia Pralongiá e Ütia Jimmy tutti nel comprensorio sciistico dell’Alta Badia.

Alta Badia_ De dl vin© freddy planinschek (11)

Photo credits Freddy Planinschek

 

Per i wine lovers le date da mettere in agenda sono 8 marzo e 5 aprile: con Sommelier in pista si degusteranno in baita i migliori vini dell’Alto Adige, accompagnati da un maestro di sci e da un sommelier professionista (40,00€ a persona). Il 29 marzo, appuntamento speciale al Rifugio Ütia de Bioch dove verranno degustati quattro vini dell’Alto Adige in abbinamento a quattro piatti. Infine domenica 20 marzo torna il Wine Skisafari, organizzato da Alta Badia Brand,  in collaborazione con IDM (Innovation Development Marketing) e con il sostegno del Consorzio Vini Alto Adige. Favolose sciate e un wine tasting speciale in quota: dalle 10 alle 16, presso i rifugi Piz Arlara, Ütia de Bioch, I Tablà e Pralongià i grandi vini dell’Alto Adige saranno protagonisti di una degustazione con vista sulle spettacolari cime delle Dolomiti, Patrimonio Unesco.

Alta Badia_Sciare con gusto_©Armin Terzer (1)

Photo credits Armin Terzer

 

Foto di copertina credits Freddy Planinschek

Visited 18 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi