Scritto da 11:30 Wine News

Il Sassicaia di Tenuta San Guido nella Top 100 dei vini più cercati al mondo sul web

Il Sassicaia di Tenuta San Guido nella Top 100 dei vini più cercati al mondo sul web

Il Sassicaia di Tenuta San Guido si conferma tra i vini più cercati al mondo sul web. Il Supertuscan di Bolgheri, simbolo dell’eccellenza italiana worldwide, si piazza all’ottavo posto nella “Top 100 Most Searched-For Wines” di Wine-Searcher,  il sito internazionale di ricerche di vini online che ogni anno registra 220 milioni di ricerche. Nelle prime posizioni svettano i francesi, etichette cult: Château Mouton Rothschild, Château Lafite Rothschild, Dom Pérignon, Petrus, Château Margaux, Château Latour e Château Haut-Brion. Tra i vini più desiderati al mondo non mancano gli americani e primo fra tutti c’è l’Opus One, il vino simbolo della Napa Valley e della produzione enologica USA, il sogno realizzato del barone Philippe de Rothschild di Bordeaux e del vignaiolo californiano Robert Mondavi.

Tenuta San Guido non è l’unico italiano ad incalzare i francesi. Alla posizione 17 un altro vanto del Belpaese scala la classifica dei vini più cercati da wine lovers: è il Tignanello di Marchesi Antinori prodotto a San Casciano in Val di Pesa. L’Ornellaia, altro vino iconico di Bolgheri, si piazza al 32esimo posto seguito da Masseto e ancora dal Solaia di Marchesi Antinori alla posizione 42. Bisogna scorrere ancora la lista per trovare altri italiani: il Flaccianello della Pieve di Fontodi, il signore del Sangiovese, è 78esimo, seguito a ruota dal Barolo Riserva Monfortino di Giacomo Conterno (79esimo posto) e da un altro toscano, Le Pergole Torte di Montevertine (80esimo). A chiudere la presenza italiana nella “Top 100 mondiale” di Wine- Seracher è il Brunello di Montalcino de Il Poggione, alla posizione 89.

Visited 10 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi