Scritto da 17:01 Non solo vino

Ischia “chiama” i giovani: 10 borse di studio per lavorare con gli chef stellati del golfo di Napoli 

E’ stata presentata domenica 2 aprile la quarta edizione di “Chance 2023”, l’iniziativa della fondazione “Salvatore Leonessa”: opportunità di lavoro con Nino Di Costanzo, Pasquale Palamaro, Tommaso Luongo, Salvatore Bianco e Riccardo Valore .

Scopo dell’iniziativa è quello di avvicinare le nuove generazioni al mondo dell’accoglienza favorendo l’incontro tra domanda e offerta in una fase complessa, in cui al segmento della ristorazione mancano migliaia di addetti. Parte da Ischia una nuova iniziativa che prevede l’assegnazione di dieci borse di studio per stage retribuiti (con un importo di 1.000 euro mensili) di tre mesi, in cucina ed in sala, presso alcuni prestigiosi ristoranti stellati del golfo di Napoli. Il concorso, che prende il nome di “Chance”, è giunto alla sua quarta edizione ed è ideato e organizzato dalla fondazione Ing. Salvatore Leonessa (www.fondazioneleonessa.it), nata per promuovere e favorire la formazione dei più giovani nel settore turistico.

Nel corso della presentazione svoltasi a Ischia, la presidente della fondazione Elena Leonessa ha illustrato le modalità di svolgimento del concorso rivolto a tutti i cittadini italiani con il duplice obiettivo e con queste parole <<offrire una opportunità a un ventaglio più ampio di ragazze e ragazzi che aspirino ad un brillante inizio di carriera e, al contempo, richiamare l’attenzione sulle eccellenze e possibilità di realizzazione professionale che può offrire il Sud del nostro paese>>. Questi gli chef che hanno aderito all’iniziativa: CHEF NINO DI COSTANZO, DANI’ MAISON (Ischia), 2 stelle Michelin CHEF PASQUALE PALAMARO, INDACO (REGINA ISABELLA – Ischia), 1 stella Michelin CHEF TOMMASO LUONGO, IL MIRTO (BOTANIA – Ischia), 1 stella verde Michelin CHEF SALVATORE BIANCO, IL COMANDANTE (ROMEO HOTEL -Napoli), 2 stelle Michelin CHEF RICCARDO VALORE, L’OLIVO (CAPRI PALACE – Capri), 1 stella Michelin.

La partecipazione al bando è riservata ai giovani diplomati o diplomandi nell’anno scolastico 2022/23 degli Istituti Professionali di Stato dei servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera ed a quanti dai 18 ai 26 anni d’età, residenti in Italia, abbiano esperienza lavorativa nel campo della ristorazione. I vincitori avranno l’occasione di crescere professionalmente sotto la guida di importanti chef che cercheranno di trasmettere loro non solo conoscenze tecniche, ma anche la passione e creatività che li guidano.
La Fondazione Ing. Salvatore Leonessa porta il nome di uno dei pionieri del turismo isolano, imprenditore lungimirante: è nata nel 1998 grazie alla moglie Lina con l’intento di diffondere e realizzare valori e ideali del marito, tra cui la promozione della formazione dei giovani più meritevoli. Il bando del concorso, le modalità di partecipazione e tutte le informazioni sull’iniziativa sono consultabili sul sito www.fondazioneleonessa.it. 

Visited 15 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi