Scritto da 12:02 Non solo vino

Ischia Safari 2022: i 10 piatti memorabili

nino di costanzo e pasquale palamaro

Si è appena concluso Ischia Safari 2022, l’evento gastronomico del settembre ischitano. Il maltempo, con tanto di allerta meteo, non ha fermato la due giorni di festa ed alta cucina.

La Charity Dinner al Regina Isabella ha visto la partecipazione straordinaria di una parata di stelle: i fratelli Cerea, Claudio Sadler, Giovanni Solofra, Alfonso e Lidia Iaccarino, Giancarlo Perbellini, Rocco De Santis, Francesco Martucci e tanti altri. Il 26 settembre al Parco del Negombo sono stati più di 300 gli chef, artigiani del gusto, pizzaioli e pasticcieri che hanno partecipato al tradizionale “safari gastronomico”. Impossibile assaggiare tutto, la nostra top ten però l’abbiamo stilata.

Ecco i 10 chef e i piatti memorabili di Ischia Safari 2022:

  • Paolo Barrale, 1 stella Michelin alla guida di Aria Restaurant a Napoli, con il piatto“ Sotto Terra…In Fondo al Mar”: un soutè di frutti di mare coperti da una spuma di patate, funghi porcini e una salsa a base di aglio e prezzemolo.

Paolo Barrale

  • Domenico Candela, chef 1 Stella Michelin al George Restaurant di Napoli con “Sottobosco”, un boccone d’autunno, un piatto che celebra i funghi, Royale di porcini con funghi di bosco misti, finferli in agrodolce con del miso di nocciola, ovviamente fatto in casa, e olio al tartufo.

DOMENICO CANDELA

  • Nino di Costanzo, 2 stelle Michelin di Danì Maison di Ischia, ci ha fatto innamorare con la scioglievolezza dei suoi “gnocchi di patate castagne e porcini” con salsa di spinaci e fungo crudo.

Nino Di Costanzo 2

  • Direttamente da Ibiza lo chef Massimo Larosa, ha fatto centro con il toast di baccalà con limone affumicato e caviale.

Massimo Larosa

  • Come non menzionare le polpette di pesce spada, salsa all’arancia, spuma di patate e polvere di barbabietola di Pasquale Palamaro, stella Michelin del ristorante Indaco di Ischia, “polpette che sanno di famiglia”.

  • Simone Padoan, de I Tigli a San Bonifacio, con la sua pizza burro, alici, limone e agretti: un mix perfetto di freschezza, croccantezza e sapidità.

Simone Padoan

  • La mitica genovese di tonno di Simone Testa, chef patron del ristorante Punto Nave di Monterusciello, è irresistibile: mezzanelli spezzati rigorosamente a mano, genovese di tonno e per finire pane croccante e tartare di tonno bluefin.

Simone Testa

  • La Misticanza alla colatura di alici, petto d’anatra e tartufo nero di Gianluca D’Agostino, bella combinazione che ci fa dire: Gianluca quando apri il tuo nuovo ristorante?

  • Il dolce di Galileo Reposo di Peck Milano: un sorprendente finocchietto, olive e limone.

Galileo Reposo

  • Vince per creatività il dolce di Danì Maison: Pizza&Crocchè, pizza dolce con pomodoro, fragola e latte di bufala e il crocchè al sapore di pastiera. Una vera chicca.

Nino Di Costanzo

Malgrado il maltempo Ischia Safari 2022 porta a casa un grande successo: sono stati mille i biglietti venduti e il ricavato, come le passate edizioni, sarà destinato all’Istituto alberghiero di Soverato in Calabria, per acquistare attrezzature e per le borse di studio agli studenti.

A cura di Donatella Bernabò Silorata
Testo di Laura Margiore

Visited 8 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi