Scritto da 13:18 Wine News

San Greg, l’aperitivo in rosa

La primavera di Tenute Capaldo – Feudi di San Gregorio si tinge di rosa. È nato San Greg, il nuovo rosato che vuole celebrare piacere, bellezza e glamour. Un vino elegante e versatile, di facile beva, pensato per l’ora più bella, per riscoprire il classico aperitivo italiano.

Un progetto che coniuga ricerca enologica ed estetica, “perché la nascita di un vino è un processo creativo proprio come un’opera d’arte”. Ecco allora solo le migliori uve di montagna, da vigneti allevati a 700 metri di altitudine, esposti al sole e anche ai venti. Grande escursione termica e raccolta manuale. Ecco un nome immediato ed evocativo, San Greg. Ed ecco una bottiglia strepitosa, nata da uno degli ultimi schizzi di Massimo Vignelli, maestro del design italiano nel mondo. Una bottiglia elegante, che rimanda alla storia del vino, ma capace di esprimersi in maniera moderna. L’etichetta è stata disegnata da Andrea Ferolla e Daria Reina: colore e memoria dadaista stigmatizzano la forza comunicativa del vino e la sua identità.

<<Il rosato è uno dei vini più difficili da produrre. Ma grazie all’attenta selezione dei vigneti e alla collaborazione con i più importanti consulenti dei vini rosati francesi, abbiamo elaborato uno stile elegante, di grande bevibilità, coerente negli anni>>, racconta Pierpaolo Sirch, agronomo delle Tenute Capaldo, che da circa quarant’anni studia i vitigni autoctoni del suo territorio e ne conosce tutte le caratteristiche. <<Le uve, raccolte scrupolosamente a mano, vengono portate in cantina e poste direttamente in pressa dove con una leggera pressione, si ottiene la parte più nobile del succo. Le bucce restano a contatto per massimo due ore, così da assicurare un rosa delicato ma deciso, molto gradevole alla vista>>.

San Greg nasce con un obiettivo preciso:  puntare alla leadership del mercato e raccontarsi attraverso nuovi codici e occasioni di consumo. Come l’aperitivo, quel momento di fine giornata, di relax e socialità. Con amici e leggerezza appunto. <<San Greg vuole riconquistare quelle atmosfere che connotavano i caffè d’inizio Novecento, quando l’aperitivo era il fulcro della vita intellettuale e artistica e suggellava un rendez-vous capace di celebrare piacere, bellezza ed eleganza. A quei momenti, a quelle atmosfere, si ispira San Greg, con la volontà di riconquistare tutti i valori che hanno reso l’aperitivo italiano a base di vino, famoso in tutto il mondo>>, spiega Ella Loprete Capaldo, direttrice Marketing e Ospitalità del Gruppo Tenute Capaldo.

Da qui una serie di iniziative e appuntamenti pensati per raccontare i valori di San Greg. Il primo sarà in occasione della Milano Design Week dal 15 al 21 aprile 2024. San Greg sarà, infatti, il main partner di Elle Decor.it all’interno del Theatre, nel corso del Salone del Mobile. Tutte le sere sarà proposto un aperitivo San Greg con un abbinamento studiato ad hoc dal Company Chef di Feudi di San Gregorio, Marco Gallotta, legato al tema dell’aperitivo “croccante”.

Intanto a Roma prende il via Aperitivo Class un nuovo format che prevede delle vere e proprie cooking class dedicate alla mise en place della tavola e preparazione di cibi dedicati all’aperitivo. Il primo appuntamento si terrà il 21 marzo nella sede del Gruppo Tenute Capaldo – Feudi di San Gregorio a Roma, a Palazzo Orsini Taverna in collaborazione con il flower artist Dylan Tripp che terrà 4 workshop floreali sull’arte della tavola seguiti dal momento conviviale dell’aperitivo. Le date sa segnare in agenda sono: 21 marzo per Benvenuta Primavera; 13 giugno per Sere d’estate; 26 settembre per Brindisi e 21 novembre per Feste d’inverno.

Visited 162 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi