Scritto da 15:00 Viaggi

Follonica, Eaté del The Sense: partnership con il Pipero di Roma

Nuovo chef e menu per un viaggio gustativo senza precedenti.

La stagione al The Sense Experience Resort di Follonica si è appena inaugurata, la Bandiera blu sventola sulla spiaggia dorata che guarda l’isola d’Elba e di Montecristo, così vicine nelle giornate più terse che sembra di toccarle. Cenare qui, al tramonto, è un’esperienza indelebile: i tavoli sono a pochi passi dalla battigia, pieds dans l’eau, come si suol dire. Tra le dune di sabbia e una pineta profumata di resina. Destinazione romantica per antonomasia. Il ristorante Eaté è il fiore all’occhiello del resort di Icon Collection e quest’anno si presenta con una bella novità: la partnership con il ristorante stellato Pipero di Roma, una delle icone dell’ospitalità italiana.

Un incontro di eccellenze su una terra meravigliosa come la Maremma Toscana. Ciro Scamardella, stella Michelin del ristorante romano dell’imprenditore Alessandro Pipero, ha riscritto la carta del fine dining del resort, aggiungendo competenze e brio e portando al timone della brigata lo chef Sebastian Minnai e in sala il Restaurant Manager Fabio Rossi, professionista di lungo corso.

Classe ’85, originario di Solanas, Minnai porta con sé le esperienze maturate negli anni in cucine stellate e strutture di lusso internazionali, tra Londra e la Costa Smeralda, l’ultima come Executive Chef al Ristorante Tanit del Grand Hotel Poltu Quatu. All’Eaté porta creatività, tecnica e una particolare inclinazione all’estetica del piatto, alla cura del dettaglio per un’esperienza sensoriale completa. 

Il nuovo menu è dunque un amalgama di esperienze e di territori. L’eccellenza culinaria del Pipero incontra l’incanto del mare e della Maremma, ne derivano piatti di grande leggerezza e armonia, come il “Battuto di ricciola pesca arrosto e pomodoro semi-dry”, capaci di esaltare i profumi e i sapori del mare e la cultura dei luoghi, come il “Mischiato cotto in ristretto di caciucco, uova di salmone, lime e ginepro”. Oltre al menu à la carte, i percorsi di degustazione proposti sono tre e prendono il nome dai venti che soffiano sulle coste: Levante, di tre portate (110 euro); Scirocco di cinque (150 euro) e Ponente (170 euro) di otto, per un viaggio gustativo ampio e completo. Una fusione di talenti e di visioni creative che aggiunge eccellenza all’eccellenza, contribuendo a quell’esperienza immersiva, sensoriale, esclusiva e pertanto memorabile, su cui il The Sense ha puntato sin dall’inizio. Con successo. 

The Sense Resort
Viale Italia 315 – 58022 Follonica, Grosseto

Visited 52 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi