Scritto da 10:51 Non solo vino

Mulino Caputo festeggia 100 anni di storia

Quella di Mulino Caputo è una storia lunga un secolo che ha visto alternarsi al timone dell’azienda tre generazioni di maestri mugnai napoletani. È dal 1924 infatti che l’impresa lavora grano di altissima qualità per produrre un’ampia gamma di farine pensate per diversi tipi di lavorazione e destinate a professionisti e appassionati dell’arte bianca.
Innovazione e tradizione sono le parole chiave del successo di Mulino Caputo che in occasione del centenario rinnova il logo con un’operazione di restyling che celebra il passato, ma con uno sguardo sempre rivolto al futuro. Nel nuovo logo protagoniste sono le spighe di grano, simbolo iconico dell’azienda, che vengono rappresentate libere e dinamiche come a voler simboleggiare la crescita e l’evoluzione di Caputo da sempre fedele alle sue origini e all’arte molitoria tramandata di generazione in generazione. Al centro del logo la figura del cuoco è stata ingrandita e resa più centrale, una scelta non casuale, fatta per sottolineare graficamente l’importanza della tradizione culinaria italiana e la dedizione con la quale Caputo si impegna nel fornire ai suoi clienti farine di altissima qualità. Un logo che racchiude dunque i valori dell’azienda e che si rivolge ad un pubblico sempre più ampio e appassionato di cucina.

Ma non è tutto. I festeggiamenti per i 100 anni di Mulino Caputo sono cominciati il 5 marzo a Kawasaki in Giappone con la prima tappa della Caputo Cup 2024 il trofeo itinerante che ad ogni tappa mondiale – Las Vegas, Corea, Cile, Messico, Brasile, Germania e Cina – elegge i campioni pizzaioli locali prima di culminare con la finalissima in scena alla Mostra d’Oltremare di Napoli. La capitale partenopea dal 17 al 19 giugno ospiterà infatti il Campionato Mondiale del Pizzaiuolo organizzato dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, un evento di respiro internazionale che conferma la leadership di Mulino Caputo nel mondo quale baluardo dell’export italiano e punto di riferimento in tema di farine di alta qualità riconosciuto dai maggiori professionisti dell’arte bianca.

Il successo dei prodotti Mulino Caputo risiede nel Metodo Caputo, una tecnica di lavorazione lenta e meticolosa che ha inizio con la scelta del migliore grano. Il segreto delle farine risiede infatti nella giusta miscelazione dei grani nazionali – provenienti in gran parte dall’Umbria e dalle Marche – che vengono integrati a grani provenienti dal Nord Europa – in particolare Francia, Germania e Finlandia – e successivamente macinanti lentamente per mantenere inalterate le proprietà organolettiche dei singoli chicchi di grano senza danneggiare gli amidi in essi contenuti. Il risultato è una farina naturale, dal sapore autentico e genuino, che non prevede l’aggiunta né di enzimi né di additivi chimici.

Le farine Caputo sono pensate per soddisfare le richieste di tutti gli appassionati dell’arte bianca, siano essi professionisti o semplici appassionati, che per la realizzazione delle loro ricette desiderano utilizzare una farina di qualità. E’ possibile scegliere tra il Saccorosso, la più conosciuta della farine Caputo, ideale per impasti che richiedono lunghi tempi di lavorazione, riposo e lievitazione, la Farina Pizzeria pensata per impasti tradizionali ben idratati e leggeri come quello della pizza napoletana, la Farina Nuvola perfetta per ottenere lievitati dalle grandi alveolature come nel caso della focaccia, della pizza in teglia e della pizza contemporanea caratterizzata dal un cornicione pronunciato e leggerissimo e ancora la Farina Aria di grano tenero di tipo 0 con pasta madre, ideale per la preparazione di pizze in pala e pinse soffici e croccanti. Ma la linea comprende anche la Farina A Metro, quella 00 Americana e la Farina 100% Grani Italiani ottenuta dalla selezione di grani pregiati provenienti da agricoltori del Sud Italia. Per appassionati e professionisti della pasticceria ci sono inoltre la Frolla una farina dedicata alla preparazione di pasta frolla, pan di spagna e biscotti e la Farina Oro ideale per la lavorazione dei grandi lievitati come panettoni, colombe, pandori e babà per la sua capacità di assorbire liquidi e grassi tipici delle ricette più ricche. La linea comprende anche la farina integrale e quella di semola di grano duro, la Manitoba e una speciale farina per pasta fresca e gnocchi. Prodotti che garantiscono elevate prestazioni e che proprio per questo motivo sono diventati da 100 anni simbolo del migliore Made in Italy nel mondo.

Visited 32 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi