Scritto da 12:00 Wine News

In Valle D’Aosta i TraMonti diVini della Cantina Grosjean

Vini, montagne e tramonti in Valle d’Aosta con la cantina della famiglia Grosjean, viticoltori da tre generazioni, prima ed unica azienda vinicola biologica della regione ed esempio di viticoltura valdostana d’eccellenza con 16 ettari di vigne e 140mila bottiglie prodotte ogni anno.

Con TraMonti diVini, bella iniziativa giunta alla quarta edizione, Grosjean invita a degustare le migliori etichette della casa in abbinamento ad una selezione speciale di formaggi dell’Antica Latteria Erbavoglio, altra eccellenza del territorio. Si tratta di una degustazione in verticale che si svolge al calar del sole, immersi nel teatro verde delle vigne: una vera e propria esperienza sensoriale che coniuga la magia di un calice di vino valdostano abbinato ai formaggi ed altre tipicità locali selezionate da Stefano Lunardi di Erbavoglio, all’ukulele jazz song di Silvana Bruno, nel grandioso scenario delle vette della Valle d’Aosta.

Le date sono quattro: si comincia il 30 luglio e si prosegue il 6, il 13 e il 20 agosto, sempre di venerdì con la possibilità di slittare al sabato in caso di mal tempo. Ogni serata è a numero chiuso per rispettare a pieno le norme sulla sicurezza e sul distanziamento (informazioni e prenotazioni QUI). Vigna Tzeriat e Vigna Rovettaz saranno i due palcoscenici delle serate che quest’anno prevedono come novità gli aneddoti narrati dall’ampelografo Rudy Sandi: racconti e approfondimenti sulla viticoltura eroica di montagna e la famiglia Grosjean.

Nei calici i i vini delle migliori annate dei principali cru della Cantina: dai Pinot Noir e Chardonnay per arrivare a Fumin, Petite Arvine e Torrette Superieur.

Visited 4 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi