Scritto da 12:00 Non solo vino

Adotta un raccolto, l’iniziativa di Farina Petra

L’iniziativa di Farina Petra® dedicata al sostegno della filiera agricola da oggi aperte le adozioni per l’annata 2023-2024 sul sito petraevolutiva.it

L’adozione di un raccolto per dare più valore alla filiera agroalimentare. Questo è lo spirito di Adotta un Raccolto per Petra® Evolutiva, il progetto promosso da Farina Petra® per stimolare la coltivazione biologica dei cereali basata sulla semina di un miscuglio di migliaia di varietà diverse della stessa specieper sottoporle alla selezione naturale delle spighe più resilienti. Questo progetto consente di adottare il raccolto, fin dal momento della semina, rivoluzionando il classico rapporto che lega il produttore al consumatore. Risalire al territorio di coltivazione esatto del grano trova un limite nel fatto che, nei moderni molini, i raccolti si mescolano nei silos di conservazione, nei mezzi di trasporto e durante la produzione della farina. Al contrario, per questo progetto, cereali viaggiano in contenitori intestati nominativamente e le farine sono confezionate in sacchi con etichetta personalizzata con indicazione dell’annata e dei dati di tracciabilità del raccolto di ogni singolo lotto adottato. Farine che Petra® riceve dalla macinazione di ogni singola partita adottata con il micro-molino che Molino Quaglia riserva alla molitura personalizzata di piccole quantità di cereali: un gioiello di tecnologia che realizza il sogno di recuperare i pregi delle antiche macinazioni in condizioni di massima sicurezza alimentaree di produzione “sartoriale” di ogni farina.

Adottare un raccolto dà quindi la possibilità di conoscere origine e storia della propria farinae poterla condividere in tavola con i propri clienti (e a casa). Una vera e propria idea innovativa di filiera circolare che prevede che tutti gli attori coinvolti – agricoltore, molino, artigianofino al consumatore finale – lavorino insieme con l’unico scopo di realizzare produzioni di elevato valore in termini di qualità nutrizionale, ambientale, sociale ed emotiva. Adotta un Raccolto si rivolge principalmente a tutti i titolari di attività di produzione alimentareed anche agli appassionati di impasti casalinghi assicurandosi una parte di semina a questo link. Una volta effettuata l’adozione, si verrà costantemente aggiornatisu tutte le fasi di crescita e lavorazione del grano, con il vantaggio di ricevere una farina di cui si potrà davvero dire di conoscerne tutta la storia, potendo tracciare e raccontare il proprio grano dalla semina alla molitura. Nel mese di settembre, dopo la mietitura, verrà fornita la farina corrispondente al lotto adottato direttamente presso la propria attività, con le istruzioni per raccontare la particolarità dei prodotti realizzati con Farina Petra® Evolutiva ai consumatori finali che, con la loro scelta, avranno un prodotto qualitativamente superiore e sapranno di aver contribuito in prima persona a un processo di tutela e salvaguardia dell’intera filiera alimentare.

Le coltivazioni di Petra® Evolutiva sono derivate dal miscuglio evolutivo di grano tenero, portato in Italia proprio dal genetista Salvatore Ceccarelli. Una semenza particolare che è stata consegnata poi all’agricoltore Giuseppe Li Rosi, custode della popolazione Petra® Evolutiva di grano tenero biologico denominata “Furat”. Scegliendo di adottare il raccolto a partire dal momento della semina, da un lato si garantisce al contadino il pagamento di un prezzo del grano altamente remunerativo e indipendente dalle oscillazioni della qualità proteica dei raccolti derivanti dai fenomeni naturali, e, per altro verso, ci si impegna ad acquistare la farina nella sola quantità dipendente dalla sua resa in macinazione. Tanti semi, una sola farina: diventare parte attiva della filiera siciliana della coltivazione biologica del frumento per Petra® Evolutivae così tracciare e raccontare il proprio grano “personale” dalla semina alla molitura è un’azione nobilee innovativa. Solo unendo le forze tra tutti gli attori della filiera si potrà infatti avere a disposizione un prodotto finale di elevato valore in termini di qualità nutrizionale, ambientale, sociale ed emotiva.

Petra® è la farina, macinata a pietra e a cilindri, nel secolare molino della famiglia Quaglia, in un piccolo borgo tra tre vie d’acqua nella campagna padovana, sullo sfondo dei Colli Euganei, dove la tradizione di famiglia alimenta la tecnologia molitoria più avanzata d’Italia, applicata ai migliori grani italiani e comunitari. Petra® è, nello stesso tempo, un progetto culturale, che si alimenta delle idee e dei contributi di un collettivo appassionato, il cui lavoro è ampiamente documentato in rete e nei social network più frequentati.

Visited 5 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi