Scritto da 14:41 Wine News

Casavecchia & Pallagrello Wine Festival, 30 giugno-5-6-7 luglio

Aree food & wine rinnovate, musica live, cucina di alta qualità e numerose novità nel centro storico di Pontelatone (Caserta) per scoprire due grandi vitigni autoctoni casertani.

E’ iniziato il conto alla rovescia per la sesta edizione del Casavecchia & Pallagrello Wine Festival, in programma il 30 giugno e il 5, 6 e 7 luglio prossimi nel centro storico di Pontelatone (Caserta). Un evento che celebra la ricchezza e la diversità dei vitigni autoctoni della zona, mettendo in risalto due delle varietà più distintive della Campania: il Casavecchia e il Pallagrello.

Quattro giorni di degustazioni, laboratori, musica live e food di qualità per l’evento promosso e organizzato dalla Strada del Vino del Casavecchia di Pontelatone e dalla Pro loco di Pontelatone, in collaborazione con il Comune di Pontelatone. Protagonisti i produttori delle due denominazioni Casavecchia e Pallagrello; l’obiettivo rimane quello di dare spazio e voce a questi vitigni, consolidando la loro presenza e importanza nel panorama enologico campano e italiano in generale.

Anche in questa edizione l’evento avrà una formula itinerante nel centro storico di Pontelatone ma con un percorso rinnovato: in piazza Cavour ci saranno i banchi d’assaggio delle cantine mentre in piazza Cutillo sarà allestita l’area food. Proprio al food è dedicata una delle prime importanti novità di quest’anno: saranno i ristoranti e gli esercizi della zona a preparare i piatti che saranno proposti al pubblico nelle quattro giornate: agriturismo “La Monticella”, azienda agricola Caputo Raffaele, Punto e Pasta, A Patricella, La Baronia e Caseificio Antica Casella. Inoltre, al percorso gastronomico e a quello enologico si affiancherà anche quello dedicato ai dolci.

Si parte domenica 30 giugno: alle ore 18 in piazza Cavour taglio del nastro e apertura delle aree food e il percorso dedicato alle cantine; in programma anche una speciale Masterclass guidata dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro e una dimostrazione della filatura della mozzarella.

Visited 149 times, 1 visit(s) today
Condividi

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e inviti agli eventi sul mondo del Vino
Close Search Window
Chiudi